Chi sono

Mi chiamo Gabriella. Trent’anni or sono, prima dell’arrivo di internet e quando il Giappone non era ancora entrato nell’immaginario collettivo di tutto (quasi) il mondo, ho avuto la grande fortuna di trascorrerci una vacanza in famiglia. Da quel momento ho cercato di imparare quanto più potevo sulla storia, la cultura e le tradizioni di questo Paese. Nel 2003 mi sono laureata in Lingue e Letterature Orientali, con una tesi sull’architettura giapponese degli anni Novanta del Novecento, e nel 2005 mi sono trasferita a Osaka, dove ho vissuto per un anno, lavorando come insegnante di italiano. Dal 2013 ho collaborato per circa tre anni con il centro di lingua e cultura giapponese Momiji di Bari e nel 2016, dopo un lungo “giro in Italia”, sono tornata ad abitare a Osaka, nel quartiere di Ikunoku, e a insegnare italiano. Vivo con due amiche e due simpatici gatti, nel tempo libero vado in giro per la città in cerca dei suoi angoli nascosti, quando mi è possibile viaggio e scrivo. Sono appassionata di architettura tradizionale e contemporanea, di didattica delle lingue straniere e non ultimo di letteratura.